Tarocchi di Marsiglia

È il mazzo più enigmatico e con più storia, oltre ad essere il più popolare al mondo, subito dopo quello egiziano che è diventato anche popolare, anche se la versione più interessante e che è durata più a lungo è il Nicolas aggiornato Conver. Nel 1760. Il tarocco Nicolas è praticamente il luogo in cui si basavano tutte le altre versioni dei tarocchi di Marsiglia.

Questo tarocco è uno dei più tradizionali, le sue illustrazioni sono medievali e la sua numerazione in numeri romani ei nomi di ogni carta sono scritti in francese nella parte inferiore di ogni carta.

Lettura gratuita dei tarocchi di Marsiglia

Devi solo scegliere tre clic sulle carte per rivelare la tua lettura. La prima lettera ci parla del passato, la seconda del passato e la terza di quello che potrebbe accadere.

Seleziona tre carte

◁ LA FORZA ▷

La Forza rappresenta l’energia che esercitiamo per iniziare un nuovo percorso o per riprenderci da un periodo di instabilità.

È il dominio su ciò che ci circonda o sulle situazioni avverse.

Rappresenta la forza dell’intelligenza che vince su quella fisica e le regala il giusto grado di energia.

Può indicare un periodo dove bisogna necessariamente rimboccarsi le maniche.

Sessualmente non è molto favorevole perché l’intelletto, intromettendosi nel sesso, lo blocca creando frigidità o problemi nel raggiungere l’orgasmo.

Tirando una carta a destra de La Forza capiremo cosa troviamo dopo un inizio o cosa c’è da gestire con caparbietà e fermezza.

È il coraggio, la determinazione, il miracolo, la convinzione che il bene trionfi sul male; è la bellezza di un sorriso, lo splendore di chi è in ottima salute, l’intimo rapporto tra intelligenza e istinto.

◁ LA STELLA ▷

La Stella rievoca la fertilità, il parto e la voglia di mettersi a nudo.

Programmi brillanti, fiducia in ciò che si è progettato, incoraggiamento a continuare a credere nei propri desideri.

Tirando una carta a sinistra de La Stella possiamo valutare a cosa stia dando energia.

La carta indica anche sensibilità e capacità di emozionarsi davanti a delle prospettive rosee.

Essendo ancorata alla terra, rimanda all’ecologia, allo sciamanesimo o ad ogni attività in stretto legame con la natura.

Se Temperanza trattenendo i liquidi era colta nell’atto di risparmiare, la donna de La Stella spende ed investe, ovvero versa i liquidi.

L’Arcano XVII rappresenta il proprio posto nel mondo, da trovare o che si ha già.

◁ L’EREMITA ▷

L’Eremita indica una prova a cui fare fronte che può mettere in difficoltà anche avendo tutta l’esperienza per passarla vittoriosi.

È un periodo di solitudine o una profonda entrata in crisi.

Ci stacchiamo dall’equilibrio per andare verso l’ignoto.

È però un passaggio obbligato per raggiungere l’illuminazione.

Come attributi rappresenta la saggezza, l’austerità e la solitudine.

È il silenzio che ci aiuta a meditare su un evento o su una situazione.

Quando esce questo Arcano possiamo tirare una carta alla sua sinistra per vedere cosa stia cercando di chiarire o su cosa stia facendo luce.

È una carta di ricerca e consapevolezza.

Shuffle
Gira tutte le carte

I mistici e potenti Tarocchi di Marsiglia

Il mazzo dei tarocchi è composto da Arcani Maggiori e Minori ed è ben conosciuto e praticato con esso in tutto il mondo. La sua origine non è molto chiara, poiché molti paesi ne usavano il simbolismo magico e mistico. Esistono innumerevoli teorie, ma nessuna indica chiaramente l’origine dei Tarocchi.

I Tarocchi non sono solo legati alla divinazione, ma anche per collegare l’uomo con la saggezza. Le persone esoteriche usano i Tarocchi per facilitare la loro comunicazione e ottenere risposte più precise dal piano spirituale.

Il significato delle carte dei tarocchi è associato a situazioni di vita quotidiana, poiché contengono messaggi (diretti o indiretti) che, dopo essere stati interpretati, aiutano nella nostra evoluzione e crescita, alla ricerca del nostro profondo interiore. Ogni numero o figura simboleggia un aspetto della coscienza umana o un’esperienza da vivere.

I Tarocchi sono composti da 78 carte in totale, 22 delle quali sono Arcani Maggiori e 56 sono Arcani Minori (divisi in quattro semi con 14 carte ciascuno).

C’è una lettera che è quella del “matto” che a seconda dell’edizione stampata questa sarà numerata con “0” o “22” o potrebbe anche non essere numerata. Il retto delle 56 carte saranno gli Arcani Minori, che a loro volta saranno divisi in 4 gruppi da 14.

Quali sono gli Arcani Maggiori dei Tarocchi?

Le 22 lettere che compongono questo gruppo sono le più importanti, e come dice il loro nome: esprimono i più grandi misteri, con un profondo insegnamento, qualcosa in cui non possiamo interferire nel suo corso e parte di noi, e della nostra natura sarà capito e rivelato.

Gli Arcani Maggiori sono anche chiamati Triumph e al momento della lettura esercitano una grande influenza, poiché le loro energie hanno significati di ricerche spirituali, raffiguranti aspetti psicologici della nostra personalità.

Tarocchi interattivi di Marsiglia
Lettura dei Tarocchi Marsiglia – Arcani Maggiori

Carte degli arcani minori dei tarocchi di marsiglia

Gli arcani minori sono le 56 carte rimanenti del mazzo che, come dicevamo in precedenza, sono state divise in 4 gruppi di cui tre numerati con numeri romani, bacchette, coppe e spade e l’altro gruppo non numerato che sono gli ori, e c’è un resto del mazzo che sono gli Onori o le Figure, queste sono 14 carte che sono disposte nel modo seguente, i jack, i cavalli, le regine e i re con un totale di 78 carte.

Arcani minori interattivi
Diffusione dei Tarocchi di Marsiglia – Arcani Minori

Significato dei 4 gruppi di semi delle carte negli arcani minori

  • Oros , una lettera con un’autorità molto forte, prefigura denaro e un impegno per qualcosa o qualcuno e, soprattutto, ci parla della salute di qualche malattia o qualcosa di temporaneo, può anche parlare di persone dominanti con interessi materiali e miserabili.
  • Bacchette o Bacchette, parlaci di forza, intuizioni, autorità e lavoro, come trifogli e mazze. Ci parla anche della terra, della virilità degli uomini e della loro cattiva aggressività.
  • Spade , significa movimento, guerra, lotta per qualcosa con coraggio rendendo giustizia per qualcosa, ma attenzione che questa carta è di ipocrisia, avidità e, in ultima analisi, pessimi presagi.
  • Coppe , al contrario della precedente lettera d’amore, la gioia è una lettera che ci parla di misericordia e fede ed è molto ottimista e parla di molta generosità intorno a noi.

Le carte dei tarocchi marsigliesi, a seconda del gruppo a cui appartengono, hanno caratteristiche maschili o femminili a seconda del colore, ecc.

Le carte femminili portano i numeri romani II, IV, VI, VIII.

Le carte maschili portano i numeri romani III, V, VII, IX e ogni carta con il suo numero ha il seguente significato:

  • AS (I) queste lettere rappresentano gli inizi, persona con determinazione e impulso in qualcosa che inizia con molto impegno.
  • Due (II), ci avverte di equilibrio e delusione, quando appare nella lettura ci dice che non saremo in grado di andare avanti finché l’equilibrio non è giusto.
  • Tres (III), ci racconta l’influenza che alcune persone hanno nella nostra vita in molti aspetti come il lavoro, le emozioni, ecc. Questa lettera si riferisce soprattutto alla comunicazione come abbiamo visto.
  • La tabella (IV), ci dice che è giunto il momento di riposare e fermarsi per poter riprendere in seguito da dove avevamo interrotto.
  • Cinque (V), sono lettere negative che ci parlano di negatività, perdite, litigi, ecc. Quello che dobbiamo affrontare nella vita.
  • I sei (IV), indicano che c’è una grande crescita, che supereremo ogni ostacolo che si pone sulla nostra strada e acquisiremo fiducia in noi stessi e supereremo tutti gli ostacoli che erano e che ci vengono presentati.
  • Sette (VII), sono lettere che ci dicono che dobbiamo avere fede in noi stessi e nel mondo che ci circonda, stanno accadendo cose di cui non sappiamo perché, ma non dobbiamo preoccuparci della fiducia in noi stessi e la verità aiuterà noi lo aggiustiamo.
  • Otto (VIII), sono lettere che ci raccontano del lavoro e dei cambiamenti che esistono, che se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi dobbiamo dare quei cambiamenti alla nostra vita
  • Nove (IX), queste lettere ci parlano dell’attrito tra le persone, accadranno cose che ad alcuni di noi piacciono più di altri.
  • Dieci (X), gli dei annunciano che un ciclo si sta chiudendo, ci raccontano i pro ei contro che abbiamo avuto a causa del superlavoro, che sarà positivo o negativo a seconda del seme delle carte che esce.